Ultima modifica: 20 Maggio 2020

Valutazione degli studenti

Valutazione degli studenti

Il Collegio docenti, attraverso le sue articolazioni dipartimentali, stabilisce criteri e griglie di valutazione, da inserire nelle programmazioni individuali dei singoli docenti e nel PTOF, che a sua volta verrà deliberato dal Consiglio di Istituto e reso pubblico a studenti e famiglie, perseguendo il criterio della trasparenza.

I criteri di valutazione degli apprendimenti e le relative griglie di valutazione delle prove sono inserite nelle programmazioni curriculari delle discipline e tengono conto, a livello normativo, delle disposizioni dettate dal DPR 122/2009 coordinato con il D.Lgs.62/2017. 

Dal D.Lgs 62/17 derivano i documenti ministeriali seguenti, che regolamentano la certificazione delle competenze alla conclusione del Primo Ciclo di istruzione:

Per quanto riguarda le classi terze della Secondaria di I grado, vi sono i documenti seguenti:

Le griglie di valutazione delle prove d’Esame delle classi V del 2° grado, come da D.Lgs 62/2017, sono fornite dal Ministero.

 


Didattica a distanza – valutazione degli studenti  didattica a distanza

A integrazione delle griglie di valutazione approvate per la didattica “tradizionale” in presenza, è stato approvato un documento di valutazione delle attività di didattica a distanza (DAD) che tiene conto di:

  • prove oggettive – sommative
  • prove a carattere formativo

Il Regolamento di valutazione DAD e il Patto di corresponsabilità in DAD sono stati approvati con delibera del Collegio docenti e del Commissario straordinario e si trovano ai link seguenti:

 


– – – Archivio storico documenti – – –

DESCRITTORI-PER-LA-VALUTAZIONE-DEL-PROCESSO-E-DEL-PRODOTTO-

Valutazione-Processi-di-apprendimento-Scuola-Primaria

Certificazione-Competenze-Classe-V-Primaria

Valutazione-Scuola-Secondaria-Primo-Grado-2018-2019

Linee-guida-Verifica-e-Valutazione